«L'aquila e il pardo». Rinaldo I e il mecenatismo di casa d'Este nel Seicento eBook

Rallydeicolliscaligeri.it «L'aquila e il pardo». Rinaldo I e il mecenatismo di casa d'Este nel Seicento Image
DESCRIZIONE

La fase iniziale del ducato di Rinaldo d'Este, dalla successione a Francesco II alla celebrazione del funerale della consorte, morta in conseguenza di un parto (1694-1711), è fra i periodi meno studiati della storia estense. Rinaldo è per lo più ricordato come un duca rigido e bigotto, che avrebbe imposto alla corte di Modena abitudini e costumi vicini a quelli della sua precedente vita ecclesiastica. La prima fase del suo ducato è però caratterizzata da un'intensa attività mecenatesca, promossa nonostante la difficile fase politica e storica vissuta da Modena. In questo volume, Sonia Cavicchioli indaga in primo luogo sul Palazzo Ducale di Modena, a cui Rinaldo si dedica intraprendendo la decorazione degli ambienti principali, il salone d'onore e la prima camera dell'appartamento di facciata, e definendo gli ornati dei due ambienti successivi: lavori la cui portata simbolica lo induce a misurarsi con la tradizione di famiglia. La ricerca, attraverso una prospettiva di lunga durata, evidenzia la continuità dinastica nell'adozione di temi e pattern decorativi, facendo luce su alcuni momenti fondamentali del Seicento estense, finora lasciati in ombra dagli studi. Analogamente, il seguito del libro si orienta sullo studio dei rituali celebrativi e delle "allegrezze\

Leggi il libro di «L'aquila e il pardo». Rinaldo I e il mecenatismo di casa d'Este nel Seicento direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di «L'aquila e il pardo». Rinaldo I e il mecenatismo di casa d'Este nel Seicento in formato PDF sul tuo smartphone. E molto altro ancora su rallydeicolliscaligeri.it.

AUTORE
Sonia Cavicchioli
ISBN
9788857010601
DATA
2015
SCARICARE
LEGGI

Incontri in Biblioteca 2016 — Fondazione Zeri

Opere e artisti alla corte di Francesco I d'Este (1629-1658), atti del Convegno internazionale, Firenze, Edifir, 2013 (nel volume pubblica il saggio: Francesco I collezionista nel carteggio dei suoi ambasciatori a Roma, pp. 49-60).

Sonia Cavicchioli - Tutti i libri dell'autore - Mondadori ...

RINALDO I d'Este, duca di Modena e Reggio. - Nacque a Modena il 25 aprile 1655 da Francesco I d'Este e dalla sua terza moglie Lucrezia Barberini. Fu posto sotto la tutela dell'omonimo zio, il cardinale Rinaldo, che da Roma ne seguì gli studi e i progressi.

LIBRI CORRELATI