Raffaello e luce sia. Sui fondali ritrovati nelle terre d'Urbino. Ediz. illustrata eBook

Rallydeicolliscaligeri.it Raffaello e luce sia. Sui fondali ritrovati nelle terre d'Urbino. Ediz. illustrata Image
DESCRIZIONE

Non siamo mai soli nella ricerca della verità, perché anche la verità ci cerca. E i paesaggi che fanno da sfondo o da cornice a quindici famosi capolavori di Raffaello Sanzio, una delle stelle più luminose del nostro Rinascimento, si sono svelati in tutta la loro grandiosità a due studiose, due "Cacciatrici di Paesaggi": Rosetta Borchia, formatasi all'Accademia di Belle Arti di Urbino, pittrice e fotografa, appassionata di botanica, e Olivia Nesci, geomorfologa dell'Università di Urbino. Entrambe già autrici di altri volumi e pubblicazioni scientifiche dedicate ai paesaggi che incorniciano le opere immortali di Leonardo da Vinci e di Piero della Francesca. E luce sia allora... anche sui luoghi delle terre del Ducato di Urbino dipinti da Raffaello e proprio nell'anno 2020 in cui si celebra il 500° della sua morte.

Leggi il libro di Raffaello e luce sia. Sui fondali ritrovati nelle terre d'Urbino. Ediz. illustrata direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Raffaello e luce sia. Sui fondali ritrovati nelle terre d'Urbino. Ediz. illustrata in formato PDF sul tuo smartphone. E molto altro ancora su rallydeicolliscaligeri.it.

AUTORE
Rosetta Borchia,Olivia Nesci
ISBN
9788869840586
DATA
2020
SCARICARE
LEGGI ONLINE

Raffaello Sanzio in "Enciclopedia dei ragazzi"

Il padre del Divin fanciullo venne ingaggiato dalla Marchesa di Mantova. alla strenua ricerca di "un'effigie naturale". Il pittore lasciò Urbino, giunse nella città padana, impostò due tondi con i volti di Isabella e del cognato, ma fu costretto a rientrare nella città d'origine, a causa di una grave malattia. Quando morì, dopo pochi mesi, nessuno riuscì a trovare i due dipinti ai quali ...

Codice P. Atlante illustrato del reale paesaggio della ...

Raffello e Urbino è un blog dedicato alle nuove tecnologie gestito da un gruppo di studenti provenienti dalle città di Raffaello e Urbino. Questo blog fa parte di un progetto universitario della facoltà di Lettere e Comunicazione dell'Università di Urbino.

LIBRI CORRELATI