Diario di guerra eBook

Rallydeicolliscaligeri.it Diario di guerra Image
DESCRIZIONE

Questo "Diaro di guerra narra" l'esperienza d'un giovane della piccola borghesia, cattolico fervente e quindi votato alla pace, che fermamente e virilmente accettò e compì il suo dovere di soldato, comprendendo il senso e infine la grandezza di quanto era stato chiamato a fare. In queste pagine non si trovano quei piagnistei che una pubblicistica generalmente postbellica e ideologica attribuisce ai nostri soldati. Combattente nella Grande guerra, Carlo Milani venne assegnato come aspirante ufficiale al battaglione "Monte Spluga". Giunse in linea nell'agosto 1917 sul Monte Ortigara, quando s'era da poco conclusa la gigantesca battaglia in cui il reparto, con 24 ufficiali e 636 soldati, aveva registrato il tragico primato delle perdite sofferte dal 5° Reggimento Alpini. Tornato a casa, letteralmente senza un quattrino, Carlo Milani trovò poi un primo impiego in una banca locale, dividendo il lavoro con una intensa partecipazione alla causa cattolica, che si esprimeva allora negli "oratori\

Diario di guerra PDF. Diario di guerra ePUB. Diario di guerra MOBI. Il libro è stato scritto il 2017. Cerca un libro di Diario di guerra su rallydeicolliscaligeri.it.

AUTORE
Carlo Milani
ISBN
9788897648918
DATA
2017
SCARICARE
LEGGI

Amazon.it: Caporetto. Diario di guerra (maggio-dicembre ...

Un anno di Guerra a Montebelluna Il diario di Don Antonio Dal Colle Don Antonio Dal Colle ( 1889-1985 ). Dal 1915 è cappellano a Montebelluna, dove affianca il prevosto Mons. Giuseppe Furlan fino al 1921. Dal '21 al '24 è vicario parrocchiale a Ponzano Veneto. Nel 1924 è nominato arciprete di Piombino Dese, incarico che mantiene fino al 1971.

Amazon.it: B. Mussolini. Diario di guerra - Mussolini ...

Dopo sole tre settimane, grazie anche alla nuova tattica elaborata dai generali tedeschi della guerra lampo, che cambia drasticamente la velocità di movimento di un esercito. (nota: Il periodo precedente non viene concluso). Non si parla più, come nella I Guerra Mondiale, di centinaia di metri in settimane, ma di chilometri al giorno.

LIBRI CORRELATI