La giustizia degli invisibili. L'identificazione del soggetto morale a ripartire da Kant eBook

Rallydeicolliscaligeri.it La giustizia degli invisibili. L'identificazione del soggetto morale a ripartire da Kant Image
DESCRIZIONE

Kant pensa che il comportamento libero non possa essere descritto e che le leggi della morale e del diritto debbano essere formulate in modo tale da rispettare la libertà di tutti coloro che ne sono soggetti. Questo modo di ragionare offre strumenti per discutere di etica e di politica anche con persone i cui modelli morali sono molto diversi dai nostri. Ma se il soggetto dell'etica e della politica deve essere pensato come un soggetto libero, una filosofia pratica così impostata non può "vedere" coloro di cui parla. E' possibile costruire un'etica e una politica che assumano la soggettività morale come un problema?

Leggi il libro di La giustizia degli invisibili. L'identificazione del soggetto morale a ripartire da Kant direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di La giustizia degli invisibili. L'identificazione del soggetto morale a ripartire da Kant in formato PDF sul tuo smartphone. E molto altro ancora su rallydeicolliscaligeri.it.

AUTORE
M. Chiara Pievatolo
ISBN
9788843013982
DATA
1999
SCARICARE
LEGGI

Home italiana - Maria Chiara Pievatolo

Ci troviamo di fronte alla questione della "giustizia degli invisibili": è possibile costruire un'etica e una politica che assumano la soggettività morale come un problema e non come un dato di fatto' Svolgendo un argomentato confronto con Kant e con un mondo pluralistico e gerarchico come quello della filosofia greca antica - e in ...

I padroni del discorso. Platone e la libertà della ...

Pievatolo, Maria Chiara, La giustizia degli invisibili. L'identificazione del soggetto morale, a ripartire da Kant. altrimenti da come è. Solo dunque presupponendo un soggetto intrinsecamente libero e quindi responsabile, la cui condizione di essere libero preceda qualunque sua realizzazione

LIBRI CORRELATI