Pink is the new black. Stereotipi di genere nella scuola dell'infanzia eBook

Rallydeicolliscaligeri.it Pink is the new black. Stereotipi di genere nella scuola dell'infanzia Image
DESCRIZIONE

Pinkizzazione è la recente tendenza a colorare di rosa tutto ciò che appartiene al territorio femminile: rosa i vestiti e i giocattoli delle bambine, rosa gli oggetti e gli accessori delle donne; ma rosa è anche il colore scelto dalle donne in marcia nello sciopero globale dell'8 marzo 2017. Quando e perché è divenuto così di moda? La divisione dei colori - rosa per le femmine e blu per i maschi - è uno dei tanti dispositivi per il mantenimento dell'ordine di genere, un ordine rigorosamente binario che non prevede sconfinamenti e che ingabbia non solo il femminile, ma anche, o forse soprattutto, il maschile. Attraverso una ricerca sugli stereotipi di genere nelle scuole di infanzia genovesi, si è provato a rispondere a queste e altre domande, entrando nelle scuole, parlando con le insegnanti, facendo osservazione nelle classi e provando a catturare il punto di vista creativo di bambine e bambini.

Leggi il libro di Pink is the new black. Stereotipi di genere nella scuola dell'infanzia direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Pink is the new black. Stereotipi di genere nella scuola dell'infanzia in formato PDF sul tuo smartphone. E molto altro ancora su rallydeicolliscaligeri.it.

AUTORE
Emanuela Abbatecola,Luisa Stagi
ISBN
9788878855670
DATA
2017
SCARICARE
LEGGI

Libri Educazione Sessuale: catalogo Libri Educazione ...

Pinkizzazione è la recente tendenza a colorare di rosa tutto ciò che appartiene al territorio femminile: rosa i vestiti e i giocattoli delle bambine, rosa gli oggetti e gli accessori delle donne; ma rosa è anche il colore scelto dalle donne in marcia nello sciopero globale dell'8 marzo 2017. Quando e perché è divenuto così di moda?

'Pink is the new black: stereotipi di genere nella scuola ...

Un testo rigoroso che indaga, con l'approccio della sociologia pubblica, il tema degli stereotipi di genere nelle scuole di infanzia, che risultano costantemente prodotti, riprodotti e veicolati attraverso pratiche e modalità che sfuggono al controllo e alla coscienza dei soggetti. Scritto con un registro comunicativo agile e accessibile anche a un pubblico di non addetti ai lavori, prosegue ...

LIBRI CORRELATI